Comune di Pescasseroli

Conferenza Nazionale sul tratturo per il recupero di un bel progetto

News / In evidenza
Inviato da staff 22 Giu 2009 - 09:57

pesscaseoli_100Pescasseroli. Sarà “Il Parco del Tratturo/Pescasseroli-Candela impresa per il futuro” il titolo della Conferenza Nazionale che avrà luogo a Pescasseroli nei giorni 28-29 luglio 2009.  E’ stato deciso nella riunione dell’11 giugno presso il Centro Natura del Parco, coordinata dal Presidente Giuseppe Rossi. Alla riunione hanno partecipato i rappresentanti degli organismi promotori della iniziativa. L’organizzazione logistica sarà ovviamente a cura del Parco. Dell’evento si sono fatti promotori, in particolare e oltre al Parco, la Comunità Montana Alto Tammaro che ha realizzato il ripristino di circa 25 chilometri di tratturo, l’Engea e Legambiente.



Vi prenderanno parte i rappresentanti delle regioni Abruzzo, Molise, Campania e Puglia che patrocineranno l’iniziativa. Anche il Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, il Ministero dei Beni culturali e il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali saranno presenti alla Conferenza.

Il Programma della Conferenza , che avrà inizio nel pomeriggio del giorno 28 luglio, prevede i saluti del Presidente del Parco che farà anche da Moderatore, dei Sindaci di Pescasseroli e Candela, dei Presidenti della Comunità del Parco e della Comunità Montana Alto Tammaro; si svilupperà in due sezioni (esperienze e proposte), introdotte da una relazione del dottor Nicola Mastronardi studioso ed esperto di tratturi.
Gli interventi programmati saranno a cura dei rappresentanti del Parco, della Comunità Montana Alto Tammaro, dell’Engea, di Legambiente, del Museo del territorio di Foggia, della Lega dei pastori sanniti, dei tre ministeri e di altri partner. Ampio spazio sarà dedicato al dibattito.

Il giorno 29 luglio in mattinata, con il Presidente Giuseppe Rossi Facilitatore, le quattro regioni, le associazioni ambientaliste e la Federparchi, si confronteranno in una Tavola Rotonda sul tema, anche con riferimento a APE e alla Convenzione degli Appennini, che si spera così di contribuire in qualche modo a rilanciare.

E’ un vero peccato, dice in proposito il Presidente Rossi, che una straordinaria intuizione come APE e la successiva Convenzione attuativa sottoscritta da tutte le regioni della dorsale montuosa, da molte province e da tante associazioni, continui a rimanere totalmente in attuata. Dobbiamo assolutamente stimolarne la ripresa e invitare la Regione Abruzzo ad esercitare decisamente il ruolo assunto di Regione Capofila e le altre regioni a dare il loro contributo concreto.
La Convenzione potrebbe rivelarsi, se utilizzata, uno strumento determinante per la tutela delle aree naturali protette dell’Appennino e per lo sviluppo sostenibile delle comunità delle zone interne tuttora largamente trascurate dalle istituzioni e dalla politica.
La giornata del 29 si concluderà con una degustazione di prodotti locali, la inaugurazione del tratturo Opi-Pescasseroli e una bella passeggiata da Val Fondillo alle Pagliare di Opi, percorrendo il tratturello fino alla Madonnina per raggiungere il tipico Villaggio settecentesco delle stalle.



Questo articolo stato inviato da Comune di Pescasseroli
  http://pescasseroli.terremarsicane.it/

La URL di questo articolo :
  http://pescasseroli.terremarsicane.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=18